Operazione Laska Land

Pattuglia a navigazione guidata da 4 operatori, infiltrazione con barca presso campo Black Jack Softair Ferrara – Pontelagoscuro – si ringrazia il CSF per il supporto operatori e mezzi.

Continua

OPERAZIONE LIBRA – Novembre 2008 Palagano (MO)

REPORT ECHO 7 “The Peacemakers” Giornata luuuunga, che dico, lunghissima! Sveglia alle 4 e 30… raduno con Lepre Ramp e Fabius a Casumaro per partire alla volta di palagano… ovviamente in ritardo!! Gli altri (saliti il giorno prima) ci avevano già minacciato di morte se avessimo sgarrato con l’orario… Con il favore delle tenebre riusciamo a recuperare il tempo perduto nonostante l’uscita sbagliata in tangenziale a Modena (bella Fabiuusss) e sosta dal Boaro (sempre grazie a faboulous Fabius!!!). Ci cambiamo.. e fin li… proviamo le asg… e fin li…ohhhh per fortuna SI PARTE!!! Ci dividiamo in due gruppi di interdizione…

Continua

DARK VULCAN – 26 ottobre 2008 Regnano di Viano (RE)

REPORT Si parte sabato sera, recupero lepre alle 20.00 e alle 21.30 siamo già a Reggio. Ritrovo con il resto della truppa davanti al cinema Multisala dalle parti di Scandiano. Tra risate e cazzate ci infialiamo a vedere un film, nessuno a voglia di andare a letto… il film scelto è TROPIC THUNDER! Film demenziale con il mitico Ben Stiller che condizionerà anche la giocata del giorno dopo dandoci delle interessanti frasi per gli attacchi sugli obiettivi. La notte la passiamo all’hotel “il centauro”, un pò diverso dalle immagini viste sul sito, il dubbio può solo essere quello di essere…

Continua

2° COMBAT C.R.E.R. – Ottobre 2008 Ferrara

REPORT Domenica si è svolta presso il nostro campo di Ferrara la 2a Tappa del Campionato Combat C.R.E.R. girone B, nella quale si sfidavano in tipologia Death Match, i Predatori di Modena, gli Asaf Di Faenza, i romagnoli Mamba & Loony Tunes e I° Romagna Korps, riposavano invece i Daino Force avendo dovuto organizzare con noi la tappa. Giornata calda, ma per fortuna ventilata, caratterizzata dalla massima sportività in campo. Le squadre composte da 10 elementi (tranne i valorosi Romagna Korps che ne contavano invece 7), si sono sfidate nella modalita’ DEATH MATCH, in scontri da 20 minuti ciascuno girone…

Continua